Scamorza affumicata

Scamorza affumicata

Provola affumicata

Scamorza affumicata

6,90

Esaurito
0 out of 5

6,90

Merce Sottovuoto.

Per il trasporto viene imballata in scatole isotermiche con ghiaccio secco in modo da proteggerla da alterazioni durante il trasporto.

Formaggio prodotto da latte di vacca. E’ ottenuto dalla coagulazione prevalentemente presamica o acida-presamica di latte intero ad acidita’ naturale, addizionato di caglio liquido di vitello. Formaggio a pasta cruda e filata lavorato manualmente, non sottoposto a stufatura, salato per immersione in salamoia e affumicato naturalmente; a maturazione rapidissima ( < 1 gg ) di tipo lattica. E’ un prodotto a pasta elastica, compatta di colore bianco avorio. Ha una superficie di colore ocra non uniforme (affumicato). Si presenta di forma sferoidale leggermente schiacciata diametro 12-15 cm, peso 500 g (+/-2%) a prevalente sapore dolce o aromatico utilizzato soprattutto come prodotto da tavola.
Ingredienti:latte pastorizzato, sale, caglio.
Prodotto da Astorino Casearia–Frascineto Azienda con Certificazione Qualità Uni En Iso 9002 Sincert

Availability: Esaurito Categoria:

Descrizione

Scamorza affumicata

Formaggio prodotto da latte di vacca. E’ ottenuto dalla coagulazione prevalentemente presamica o acida-presamica di latte intero ad acidita’ naturale, addizionato di caglio liquido di vitello. Formaggio a pasta cruda e filata lavorato manualmente, non sottoposto a stufatura, salato per immersione in salamoia e affumicato naturalmente; a maturazione rapidissima ( < 1 gg ) di tipo lattica. E’ un prodotto a pasta elastica, compatta di colore bianco avorio. Ha una superficie di colore ocra non uniforme (affumicato). Si presenta di forma sferoidale leggermente schiacciata diametro 12-15 cm, peso 500 g (+/-2%) a prevalente sapore dolce o aromatico utilizzato soprattutto come prodotto da tavola.
Ingredienti:latte pastorizzato, sale, caglio.
Prodotto da Astorino Casearia–Frascineto Azienda con Certificazione Qualità Uni En Iso 9002 Sincert

Chicche d’uso

Pasticcio di pasta e melenzane.
Ingredienti: aglio, sale, 800 g di pomodori pelati, 750 g di melanzane, basilico, 200 g di Provola Affumicata, 60 g di Parmigiano Reggiano, 350 g di penne.
Preparazione: frullate bene i pomodori pelati. Ottenuta cosi una salsa fresca, mettetela al fuoco con un po’ di sale, un ciuffo di basilico e un paio di spicchi di aglio. Prendete due melanzane, tagliatele a grossi tocchi e friggetele aggiungendole subito nel sugo che sta cuocendo, ed ultimatene la cottura senza farlo diventare troppo denso. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e nel frattempo tagliate a fette non troppo sottili le melanzane rimaste e friggetele in abbondante olio. Prendete una teglia rotonda a bordi non troppo bassi e foderatela di carta-forno, ricopritela con le melanzane fritte sistemate a raggiera facendole sporgere dai bordi. Cuocete le penne rigate ben al dente, versatele in una ciotola e, dopo aver tolto l’aglio e il basilico, conditele con il sugo preparato aggiungendo la Scamorza tagliata a dadini ed il formaggio grattugiato. Riempite con la pasta la teglia foderata di melanzane. Rivoltate i bordi delle melanzane che sporgono dalla teglia e coprite con le restanti melanzane fritte. Passate il pasticcio così preparato in forno già caldo (180/200 gradi) per circa 20 minuti. Dopo averlo fatto riposare 5 o 10 minuti, mettetelo su un piatto da portata decorato con un ciuffo di basilico.

Pizzette rustiche.
Ingredienti: 230 g di farina. 8 uova, 65 g di pecorino, 20 g di zucchero, 175 g di prosciutto cotto, 1 tuorlo d’uovo, 350 g di Ricotta, pepe nero, 300 g di Provola Affumicata , 20 g di burro, 65 g di salame, peperoncino piccante.
Preparazione: Impastate la farina con un uovo intero, un tuorlo, il burro e un cucchiaio di zucchero, aggiungendo farina se il composto risulta troppo bagnato. Dividete la pasta in 6 parti uguali e stendetele tenendo da parte un piccolo pezzo per ciascuno che servirà a ricoprire l’impasto. Sistemate poi ogni sfoglia in una piccola formina unta di burro o olio. Preparate il ripieno: mettete la ricotta in un’insalatiera capiente, aggiungete 6 uova, due alla volta, e amalgamate il tutto, unendo anche il prosciutto, il salame, la provola e il peperoncino tritato a piacere. Se il composto risulta troppo asciutto, aggiungete anche un po’ di latte. Versate il ripieno sopra le sfoglie e ricoprite con la pasta messa da parte, avendo cura di arrotolare bene il bordo. Cuocete in forno a 180 gradi finché la superficie risulterà colorita.

Torta alla provola affumicata.
Ingredienti: 30 g di farina, sale, 5 uova, 20 ml di latte, 10 g di burro, prezzemolo, pangrattato, noce moscata, 100 g di Provola Affumicata, 200 g di Ricotta, pepe nero, 30 g di Parmigiano grattugiato.
Preparazione: Togliete la pellicina alla provola e tritatela grossolanamente. Mescolate la ricotta in una ciotola e unite, uno alla volta, 4 uova, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Aggiungete e mescolate bene il Parmigiano grattugiato, la provola, la farina, il prezzemolo lavato e tritato, la noce moscata, un pizzico di sale, una presa di pepe e il latte. Foderate la base di una tortiera con una carta vegetale leggermente imburrata, cospargetela di pangrattato e versatevi il composto, dandogli una leggera forma a cupola. Spennellate con l’uovo rimasto, sbattuto con una forchetta. Ponete la tortiera in forno preriscaldato a 170 gradi e fate cuocere per 30 minuti circa, finché sarà leggermente dorata in superficie. A cottura ultimata, adagiate la torta su un piatto da portata e servite tiepida.

Apri chat
Bisogno di aiuto?
Ciao hai bisogno di aiuto?
Powered by