Pane di Cerchiara 1 Kg – Panificio Monti

-13%

Pane di Cerchiara 1 Kg – Panificio Monti

Pane di Cerchiara 1 Kg – Panificio Monti

3,99 3,49

In stock

3,99 3,49

Spedizione ogni lunedì/martedì per garantire un prodotto fresco

Pane Casereccio con lievito madre cotto in forno a legna.

La lunga lievitazione, di almeno sei ore, in larghi cassettoni di legno, è responsabile della sua leggerezza e digeribilità, oltre a fare sì che  questo pane duri molto di più degli altri nel tempo, anche fino a 10 – 15 giorni.

La cottura avviene nel forno a legna di quercia, castagno e faggio a 300°C, per circa 2 – 4 ore , durante le quali i mattoni che prima erano stati arroventati restituiscono lentamente il calore alle forme di pane, rendendolo dorato fuori e cotto dentro.

 

 

Zona di Produzione: Cerchiara “La Città del Pane”

Confezione: 1000 g circa

Prodotto la mattina presto  e spedito nella stessa giornata.

Descrizione

IL PANE DI CERCHIARA E IL PANIFICIO MONTI: LA STORIA DI UN’ECCELLENZA CALABRESE

Con l’uso del lievito madre unito agli altri ingredienti e un riposo di qualche ora in comodi cassetti di legno adagiati su un telo,ecco i palloni bianchi che con l’aggiunta del rituakle segno della crove,vengono infornati.Il risultato : un pane Vero dal profume accattivante, dal fragrante e piacevole gusto anche dopo giorni.

 

IL PRIMO PANIFICIO: IL PANIFICIO MONTI

La famiglia Monti fa il pane da una vita: si tramandano il lievito madre da un tempo talmente lontano che nemmeno loro sanno a quando risale. 

Di certo, però, Domenico ricorda bene i tempi in cui ha imparato quest’arte: quando sua madre Maria non stava bene e il suo compito era proprio quello di aiutarla ad impastare il pane nella madia.

Così, fin da piccolo ha preso l’abitudine di alzarsi nel cuore della notte, tanto che quei momenti gli sono rimasti impressi per sempre.
 

Domenico, oggi insieme alla moglie Stefania e al  figlio  Giuseppe, decide di dedicare tutta la sua vita al pane;  si alza alle 17, inizia a lavorare alle 18, finisce di fare il pane alle 6 del mattino per poi partire con le consegne fino alle 13 circa, quando finalmente può riposare per qualche ora. 

Anche se il pane di Cerchiara si fa da sempre nelle case, solo negli ultimi trent’anni, dopo Monti, sono nati altri otto panifici; è quindi un fenomeno recente aver intuito la portata commerciale di questo pane, oltre alla tradizione casalinga, tanto che oggi lo vendono da Castrovillari a Cosenza fino in Germania.

 

CHE COSA HA DI SPECIALE IL PANE DI CERCHIARA?

Innanzitutto il Pane di Cerchiara si riconosce perché è compatto, rotondo e con una sorta di gobba, cioè di rigonfiamento laterale, la cosiddetta “rasella”, data dalla chiusura che viene fatta ripiegando la pasta su stessa, proprio come una volta.

Ciò che lo distingue dagli altri è poi la presenza di un antico lievito madre naturale, che le famiglie di Cerchiara si tramandano da tempi lontani; lo stesso che gli dà quel senso di consistenza e quella deliziosa nota di acidità.

La grossa forma e il lento raffreddamento del forno conferiscono alla pasta la giusta cottura e le fanno mantenere tutto il profumo e gli aromi degli ingredienti: farina bianca dei mulini locali, come Lauropoli o Giovazzini, mista a farina integrale e di crusca, con sale, acqua di sorgente di montagna e, appunto, lievito madre.

La lunga lievitazione, di almeno sei ore, in larghi cassettoni di legno, è responsabile della sua leggerezza e digeribilità, oltre a fare sì che  questo pane duri molto di più degli altri nel tempo, anche fino a 10 – 15 giorni.

La cottura avviene nel forno a legna di quercia, castagno e faggio a 300°C, per circa 2 – 4 ore , durante le quali i mattoni che prima erano stati arroventati restituiscono lentamente il calore alle forme di pane, rendendolo dorato fuori e cotto dentro.

Di solito una pagnotta va da 1 a 5 kg, ma può arrivare anche a 10 kg.

10 recensioni per Pane di Cerchiara 1 Kg – Panificio Monti

  1. 5 di 5

    Antonio Carnovale (proprietario verificato)

    ottimo prodotto

  2. 5 di 5

    ivana ROMANO (proprietario verificato)

    molto buono, ottimo per le bruschette e per le ricette che richiedono un pane di carattere

  3. 5 di 5

    aalgerix (proprietario verificato)

    Talmente buono che lo si mangia senza companatico. Ancora buono dopo 3gg di viaggio (corriere).

  4. 5 di 5

    silverhorse67 (proprietario verificato)

    Tipico pane Calabrese dal sapore genuino e intenso. Mi ricorda la mia infanzia ed è un piacere poterlo mangiare tuttora dopo decenni che manco dal sud

  5. 5 di 5

    Gio (proprietario verificato)

    Peccato che l’ho ricevuto dopo qualche giorno ma, si sente lo stesso la qualità.

  6. 4 di 5

    Piero Laganà (proprietario verificato)

    Ottimo prodotto. L’ho comprato in passato e lo comprerò ancora.

  7. 5 di 5

    Rosanna (proprietario verificato)

    Ottoma qualità. Il vero pane casereccio

  8. 5 di 5

    Paola Sperati (proprietario verificato)

    Ho da poco ricevuto un ordine che conteneva questo tipo di pane.

  9. 5 di 5

    giuseppe (proprietario verificato)

    eccellente, ho risentito il profumo del vero pane di tanti anni fa

  10. 5 di 5

    Giovanni Pini (proprietario verificato)

    molto buono anche se arrivato dopo giorni


Aggiungi una recensione

Apri chat
Bisogno di aiuto?
Ciao hai bisogno di aiuto?