Passata di Pomodoro

Articolo Aggiornato il Luglio 8, 2022 da Giorgio Fontana

Passata di Pomodoro

Caratteristiche

La passata di pomodoro (o salsa di pomodoro) è una delle conserve più utili, poichè viene utilizzata quotidianamente in tantissime preparazioni. Questo metodo consente di conservare i pomodori maturi in barattoli o bottiglie per più di un anno, così potrete beneficiare del buonissimo sapore dei pomodori freschi anche durante l’inverno, quando non sono di stagione.

La passata di pomodoro è una conserva molto diffusa che si prepara solitamente alla fine dell’estate, soprattutto in Italia meridionale, anche se ormai è apprezzata e preparata in tutte le regioni.

Infatti, durante il mese di Agosto, vengono comprate intere casse di pomodori dolci, maturi e con poca acqua per fare le Conserve per l’inverno. Trattandosi di grandi quantità, l’operazione si svolge all’aperto, generalmente in una casa di campagna e ci si impiega una giornata intera, dall’alba al tramonto. Un momento di incontro per la Famiglia allargata che unisce all’utilità delle Conserve di pomodoro la piacevolezza dello stare insieme.

Non esiste conserva capace di mettere più allegria di quella di pomodoro. Che vale tutto il lavoro necessario a prepararla.

La salsa di pomodoro fa parte della nostra cultura e sebbene sia un lavoro che richiede un po’di impegno ogni anno, in questo periodo migliaia di persone mettono in moto la macchina delle conserve.

I pomodori per la conserva devono essere molto maturi, così la vostra passata avrà un sapore più dolce e avrete meno scarti. I pomodori migliori per la conserva e che vengono più comunemente usati sono il tipo San Marzano, una volta scottati in acqua, andranno passati nel passaverdure per eliminare le buccia. Il sugo così ricavato dovrà poi essere ridotto in pentola e travasato in vasetti sterilizzati con l’aggiunta del basilico. Infine c’è il trattamento termico per la conservazione: i vasetti saranno sistemati in una pentola grande, coperti con acqua e fatti bollire per circa 40 minuti.

La scelta dei pomodori da impiegare è ovviamente a vostra discrezione; a seconda del periodo in cui inizierete a preparare la passata di pomodoro potrete scegliere i pomodori che più vi piacciono, è fondamentale però che la vostra scelta si basi fra i pomodori che per stagionalità sono presenti sui banchi ortofrutticoli.

Una volta preparata, la passata di pomodoro dovrà essere invasata in barattoli sterilizzati ed integri, che dovranno poi essere chiusi con tappi nuovi, in modo così da garantire il sottovuoto; i barattoli, se non sbeccati e non rovinati nella parte dell’avvitatura, potranno anche essere riutilizzati negli anni, ma i tappi però non possono essere utilizzati più di una volta.

Realizzarla è davvero semplice, basta però seguire con attenzione tutti i passaggi e le regole.

Se non avete a disposizione una veranda o una cucina spaziosa non vi scoraggiate, potrete tranquillamente preparare la passata di pomodori in più riprese; senza quindi acquistare quantità eccessive di pomodoro e tantissimi barattoli, vi consigliamo di preparare pochi chili di passata per volta, così facendo fare le conserve per l’inverno sarà molto piacevole e per nulla faticoso.

 

Preparazione

Sterilizzare i barattoli

  • Questa operazione, per quanto semplice, è fondamentale per la riuscita della ricetta e per la nostra salute! Lavate i barattoli e i tappi. Per essere sicuri utilizzate tappi nuovi per ogni preparazione o quanto meno sinceratevi che non siano danneggiati. Metteteli in una pentola e coprite tutto di acqua, coprite con un coperchio e portate ad ebollizione. Da questo momento contate 10 minuti quindi spegnete la fiamma e lasciate i barattoli in acqua calda.

 

Pomodori

  • Sebbene esistano varietà specifiche di pomodori dalla resa probabilmente più alta, si possono mescolare assieme più tipologie. San Marzano, Roma, ma anche datterini, picadilly e cuore di bue.

Sale? Basilico?

  • Qualcuno non mette sale nella passata di pomodoro, in questo modo però, la salsa dura di meno e quindi perché rischiare? L’importante è non esagerare, assaggiatelo prima di aggiungerne dell’altro.
  •  il basilico nella conserva  è un gusto soggettivo quindi procedere come preferite.

 

Come preparare la passata di pomodoro fatta in casa

  • Lavare i pomodori in abbondante acqua selezionando quelli più maturi ma fate attenzione a eliminare quelli un po’ ammaccati. Quindi tagliateli a pezzetti e raccoglieteli in una pentola capiente, accendete la fiamma alta e mescolateli fino a quando non si saranno tutti disfatti. A questo punto passate il pomodoro attraverso una passa verdure dai fori fini mettendone un po’ alla volta. Alla fine, quando nel passa verdure saranno rimaste solo le bucce, continuate a passare fino a renderle il più asciutte possibile e ricavare tutta la polpa.
  • Rimettete la salsa in una pentola a fiamma media per circa 10/15 minuti dipende da quanta acqua hanno i pomodori e da quanto la volete ristretta.
  • Asciugate i barattoli e i tappi con un canovaccio pulito e riempiteli con la salsa di pomodoro ancora calda. Chiudete con il tappo e rimetteteli nella pentola in cui li avevate sterilizzati. Accendete la fiamma, portate ad ebollizione e fateli andare per circa 20 minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare i barattoli nella pentola.
  • Una volta che i vasetti si saranno raffreddati, per verificare che il sottovuoto sia stato fatto correttamente,  pressa con un dito il centro del tappo, dove di solito si sente il “clik- clak” e dovrai sentire il tappo completamente piatto e senza sbuffi, quindi NON si deve sentire il “clik – clak”.

La Passata di Pomodoro Agricola Fontana

Noi di Agricola Fontana produciamo con passione la passata di pomodoro utilizzando il metodo “classico” e rispettando quella che è la nostra tradizione calabrese.

Se la passata del supermercato non vi soddisfa e volete assaggiare un prodotto che vi ricordi le vostre origini, la vostra famiglia e che abbia un sapore dolce ed unico la passata di pomodoro Agricola Fontana fa al caso vostro.

Basta collegarsi al nostro sito www.sibarizia.it, aggiungere al carrello la quantità che si desidera, acquistare ed il gioco è fatto!

Saremo a casa tua in pochi giorni prestando la massima cura nell’imballaggio!

Provare per credere!

I nostri clienti non ne possono più fare a meno !

Per restare aggiornato su tutti i prodotti, le novità e ricevere buoni sconto esclusivi iscriviti alla nostra newsletter !

 

Redazione Blog Agricola Fontana

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


0
Spendi 70,00 ancora per ricevere la spedizione gratuita in Italia IT .
Il tuo carrello è vuoto

Non hai ancora inserito alcun prodotto

Browse Products

Non stavi lasciando il carrello così, vero?

Inserisci la tua e-mail qui sotto per salvare il tuo carrello. Riceverai un codice sconto del 10% da utilizzare per fare acquisti su tutti i prodotti del nostro sito.

Pre - Ordina Ti informeremo quando il prodotto sarà disponibile per acquistarlo. Si prega di lasciare il proprio indirizzo e-mail valido di seguito.

No fields found, please go to settings & save/reset fields

Apri chat
Bisogno di aiuto?
Ciao hai bisogno di aiuto?